Close

La nuova serie “The hangar78 stories” racconta le storie e le esperienze dei grandi chef che sono passati in Hangar78, la scuola di cucina e pasticceria di Silikomart.

The hangar stories.

Nel primo episodio abbiamo incontrato Nina Tarasova, una pastry consultant di San Pietroburgo, che durante l’evento in hangar78 ha preparato il suo cavallo di battaglia “Moonlight Sonata 1200” e presentato in anteprima il nuovo stampo “Cacao 120”, entrambi realizzati in collaborazione con Silikomart Professional.

#001 Nina Tarasova

L'idea del menù di Chef Marco Perez ci trasporta in un viaggio di ricordi e metafore, dove il reale si perde con l'immaginario, riuscendo a realizzare ed abbinare gusti e consistenza con superba maestria. Lo storytelling del cibo proposto dallo Chef di Amistà 33 riesce a stimolare tutti i sensi, non solo il gusto. Vieni a conoscere tutte le altre storie dei grandi ristoratori in Hangar78.

#002 Marco Perez

Nel terzo episodio abbiamo incontrato Raul Bernal, un pastry chef di Huesca, specialista nella lavorazione del cioccolato. Durante il corso tenuto in hangar78 è partito da semplici uova in cioccolato per arrivare a creare una linea di soggetti dedicati alla Pasqua, realizzando colorazioni, modellaggi e tecniche per la realizzazione dei dettagli.

#003 Raul Bernal

Nel quarto episodio abbiamo incontrato Johan Martin, uno dei pastry chef più conosciuti e richiesti del momento. Durante il corso su "Éclairs e Viennoiseries" tenuto in hangar78, ha preparato una linea di éclairs esclusivi, utilizzando lo stampo "Fashion éclair 80" realizzato in collaborazione con Silikomart professional. Finger Framboisier, Finger Tarte chocolat e Finger Monoï: una vera esplosione di creatività, estetica e naturalezza.

#004 Johan Martin

Nel quinto episodio abbiamo incontrato Cécile Farkas Moritel, una Pastry Chef di Lione, definita da tutti fin dall'inizio del suo lavoro la 'Stilista dei dolci'. Durante le 3 giornate di corso completamente operative, la consulente ci ha regalato Entremets e Petits Gateaux di un'eleganza indescrivibile. Glasse e decori di cioccolato, creme e croccanti, il tutto realizzato attraverso impegno e creatività da 16 pasticceri guidati dalle mani ricercate di Cécile Farkas Moritel.

#005 Cécile Farkas Moritel

Nel sesto episodio abbiamo incontrato Alessio Bottin, giovane ristoratore, imprenditore ed innovatore del panorama culinario italiano. Dopo aver lavorato per diversi stellati del panorama internazionale, il suo lavoro si basa sulla valorizzazione di prodotti eccellenze del territorio andando ad unire la migliore tecnologia sul campo.

#006 Alessio Bottin

Nel settimo episodio abbiamo incontrato Cristina Bowerman, Chef Stellata, per la quale è la cucina che fa comunicare tutte le culture e il cibo rappresenta proprio un aiuto per quello che è il mondo dell'impresa, dell'individuo e non solo. 'Se anche una persona sola venisse da me a dirmi ho scelto di diventare chef perchè ti ho visto lavorare e ho pensato di potercela fare, allora avrei vinto'.

#007 Cristina Bowerman

Nell’ottavo episodio abbiamo incontrato il Pastry Chef Yann Couvreur, artigiano della pasticceria, dove il rispetto del prodotto e la precisione dei sapori rappresentano il fulcro della sua pasticceria. Per lui la pasticceria è una carta bianca, dove ogni giorno il pasticcere scrive la sua storia in piena libertà.

#008 Yann Couvreur

Nel nono episodio abbiamo incontrato la Pastry Chef Marike Van Beurden, visionaria e sempre sopra le righe, per regalare una sensazione unica con ogni suo dessert. 'Definire il gusto è sperimentare con l'aspettativa di ciò che sta arrivando. Mescolando le aspettative, abbattendole e reinventando l'esperienza del gusto’.

#009 Marike Van Beurden

Nel decimo episodio abbiamo incontrato Joakim Prat, chef onorario di Maitre Choux a Londra. 'Per essere un buon Pastry Chef bisogna essere sensibile e un gran lavoratore perché l’unico modo di imparare è lavorare e far pratica il più possibile'.

#010 Joakim Prat

Nell'undicesimo episodio abbiamo incontrato Domenico Di Clemente, l’Executive Pastry Chef del Four Seasons Hotel di Firenze. Dall'età di 15 anni si dedica anima e corpo alla pasticceria, con una conoscenza a 360° della pasticceria, dalle prime colazioni e petit four a torte, torte da cerimonie e dessert al piatto. "Nella pasticceria mi piacerebbe essere ricordato per quello che lascio, non ricette, ma visione di pensiero!".

#011 Domenico Di Clemente

Nel dodicesimo episodio abbiamo incontrato Ezio Marinato, campione europeo e campione mondiale dei panificatori. Lo scopo per il Maestro Ezio Marinato è dare al prodotto finito un’anima, che è data dal gusto e dai profumi, perché il pane è essenziale, giusto acqua, farina e lievito.

#012 Ezio Marinato

Nel tredicesimo episodio abbiamo incontrato Andrea Tortora, pasticcere del ristorante 3 Stelle St. Hubertus, Maestro Ampi, Chef Pasticcere dell'anno 2017 e produttore di grandi lievitati nella sua attività AT Patissier. Figlio d'arte e pasticcere alla quarta generazione, la sua idea di pasticceria è 'cercare l'originale nell'origine'.

#013 Andrea Tortora

Nel quattordicesimo episodio abbiamo incontrato Amaury Guichon, giovanissimo e talentuoso pasticcere, oggi tra le prime tre pastry star più seguite a livello globale sui social media. Dal talento del Pastry Chef Amaury Guichon e la creatività dei designers Silikomart Professional è nato The Ring, un nuovo concept che Amaury ha declinato in 9 originali ricette durante la sua ultima masterclass in hangar78.

#014 Amaury Guichon

Nel quindicesimo episodio abbiamo incontrato un’icona della ristorazione nazionale e internazionale: Enrico Cerea, chef e patron del ristorante “Da Vittorio” tre stelle Michelin. Due intere giornate alla scoperta dei piatti che incarnano a pieno la filosofia del padre, Vittorio Cerea, tramandata di generazione in generazione. Al centro del piatto la materia prima nuda, cruda, freschissima, stagionale e di qualità assoluta, raccontata con uno stile unico e personalissimo, con armoniosi e sapienti accostamenti e che sanno donare nuova vita alle ricette della tradizione italiana.

#015 Chicco Cerea

Nel sedicesimo episodio abbiamo incontrato un’icona della ristorazione nazionale e internazionale: Christophe Michalak, uno chef che incarna oggi a Parigi una pasticceria dal forte impatto estetico, dal sapore ludico, emotivo e diretto. Un viaggio nel mondo della pasticceria frutto di 30 anni di creatività attraverso Francia, New York e Giappone. Come lui stesso ci ricorda “Assaggiate i miei dolci e saprete chi sono!”

#016 Christophe Michalak

Nel diciassettesimo episodio abbiamo viaggiato alla scoperta dei dolci da ristorazione guidati dal Pastry Chef Jordi Puigvert. Professore alla Esquela de Hosteleria de Girona viaggia il mondo insegnando ai professionisti della panificazione e della cucina i risultati delle sue ricerche e dei suoi progressi tecnici. L’esperienza al El Celler de Can Roca gli ha trasmesso l’amore per una pasticceria legata ai classici ma che riesca ad essere libera, dinamica e creativa stando al passo con la società di oggi.

#017 Jordi Puigvert

Nel diciottesimo episodio abbiamo incontrato la pasticceria dei sogni dello Chef pasticcere Philippe Conticini. Già con le mani in pasta da quando aveva quattordici anni a “La Table d’Anvers” e poi Chef da “Petrossian”, è l’artefice di innumerevoli invenzioni culinarie. Conticini rimane senza dubbio un’icona della gastronomia contemporanea francese che, con l’audacia e la genialità delle sue creazioni, cerca sempre di trasmettere un’emozione.

#018 Philippe Conticini

Lo scorso 18 Luglio 2018, Hangar78 ha ospitato la selezione europea di “Pâtissier dans le Monde”. Una prova di 7 ore, valutata da una giuria di fama internazionale. Quattro posti sono stati assegnati per la finale mondiale che avverrà a Tarbes a Novembre. Torniamo però indietro di nove anni quando tutto è nato.Lo scorso 18 Luglio 2018, Hangar78 ha ospitato la selezione europea di “Pâtissier dans le Monde”. Una prova di 7 ore, valutata da una giuria di fama internazionale. Quattro posti sono stati assegnati per la finale mondiale che avverrà a Tarbes a Novembre. Torniamo però indietro di nove anni quando tutto è nato.

#Bonus Patissiers dans le monde 2018

Nel diciannovesimo episodio entriamo nel vivo della pasticceria del medaglia d’argento alla “Coupe du Monde” di Lione, Kazuhiro Nakayama. Uno stile che, attraverso forme eccentriche e colori sgargianti, punta a stimolare, stupire e influenzare tutti coloro che della pasticceria ne hanno fatto una passione. Nel diciannovesimo episodio entriamo nel vivo della pasticceria del medaglia d’argento alla “Coupe du Monde” di Lione, Kazuhiro Nakayama. Uno stile che, attraverso forme eccentriche e colori sgargianti, punta a stimolare, stupire e influenzare tutti coloro che della pasticceria ne hanno fatto una passione.

#19 Kazuhiro Nakayama

Nel ventesimo episodio ci lasciamo trasportare dallo spirito vivace e spontaneo dei vincitori del “Mondial des Arts Sucrés 2018”, Marie Simon e Loic Beziat. Assieme a loro riscopriamo lo stampo “Fragrance” e la lungimiranza con la quale hanno dato vita alla monoporzione “Daisy”. Un dolce che li ha portati sul gradino più alto del podio di una delle competizioni più affascinanti e ardue del mondo della pasticceria.

#20 Marie Simon e Loic Beziat

Stay tuned!

La stagione 2 è in arrivo.


The hangar stories.

Vivi le storie in prima persona.

Hangar78 é il laboratorio internazionale di ricerca creativa sulle nuove forme della pasticceria e della cucina. Nasce dalla collaborazione tra SilikoMart, leader mondiale delle forme in silicone per l’alta cucina, e la maestria di alcuni degli chef contemporanei più innovativi e acclamati. 



Copyright © 2018 Hangar78 tutti i diritti riservati - all rights reserved


 SILIKOMART S.R.L, Via Tagliamento 78, 30030 Pianiga (VENEZIA), Italy Capitale sociale  Euro 30.000,00  i.v. Codice Fiscale, P.IVA e numero di iscrizione presso il Registro delle Imprese di Venezia Rovigo Delta Lagunare n. 03712840283, R.E.A VE-310642 Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di DDA S.r.l. società con unico socio